condividi:

PACCHETTO FAMIGLIA: CONTRIBUTI STRAORDINARI PER IL SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE – EMERGENZA COVID-19 E APPLICAZIONE DEL FATTORE FAMIGLIA LOMBARDO

notizia pubblicata in data : venerdì 24 aprile 2020

 

 

PACCHETTO FAMIGLIA: CONTRIBUTI  STRAORDINARI PER IL SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE – EMERGENZA COVID-19 E APPLICAZIONE DEL FATTORE FAMIGLIA LOMBARDO 

 

Regione Lombardia, con deliberazione n. 2999 del 30/03/2020 e con il Decreto attuativo n. 4749 del 21.04.2020 (Allegato A), ha approvato la concessione di contributi straordinari a fondo perduto a favore di famiglie in situazione di temporanea difficoltà a seguito  dell’emergenza COVID-19 (BURL n. 17 DEL 21/04/2020 - serie ordinaria).

La dotazione finanziaria complessiva ammonta ad €16.500.000,00, di cui € 1.500.000,00 riservati all’applicazione del Fattore Famiglia Lombardo, con risorse regionali autonome.

Si informa che REGIONE LOMBARDIA ha emanato l’AVVISO PUBBLICO per la   concessione di contributi straordinari per il sostegno alla famiglie nell’ambito dell’emergenza COVID-19 (“PACCHETTO FAMIGLIA”) e applicazione del Fattore Famiglia anno 2020”.

 

La domanda di contributo potrà essere presentata esclusivamente online attraverso la piattaforma regionale Bandi online all’indirizzo www.bandi.servizirl.it

a partire dalle h. 12.00 del 04/05/2020 alle h. 12.00 dell’11/05/2020

Tutte le informazioni e le indicazioni dettagliate utili ai fini della partecipazione al bando, sono contenute nella copia integrale dell’Avviso pubblico (Allegato A) reperibili sui siti istituzionali di: Regione Lombardia: www.bandi.servizirl.it - www.regione.lombardia.it  e di ATS di Bergamo: www.ats-bg-it.

 

 

SOGGETTI GESTORI DELLA MISURA

 

La gestione della misura è in capo agli Enti capofila degli Ambiti territoriali (o in alternativa, altro Comune di ambito o altro ente strumentale delegato dal capofila) a cui compete  l’istruttoria, la validazione e la liquidazione del contributo spettante.   

- Le domande, una volta presentate dal cittadino nella piattaforma regionale e protocollate,  sono trasmesse telematicamente all’Ente dell’Ambito territoriale competente in base alla residenza anagrafica del soggetto richiedente. 

- L’avvenuta ricezione telematica della domanda è comunicata via posta elettronica all’indirizzo e-mail indicato nella sezione anagrafica di Bandi online al soggetto richiedente, in cui sono riportati anche i contatti dell’Ente gestore di riferimento a cui rivolgersi per le informazioni relative allo stato della pratica.

L’ Agenzia di Tutela della Salute (ATS), oltre al compito di supporto agli Ambiti e di trasferimento delle risorse agli stessi, ha compito di coordinamento e monitoraggio della misura sul territorio e di raccordo tra gli Ambiti e Regione Lombardia.

 

 

SOGGETTI BENEFICIARI E REQUISITI DI ACCESSO ALLA MISURA

Possono richiedere il contributo le famiglie in cui il richiedente sia:

- residente in Regione Lombardia e per cui si sia verificata una delle situazioni lavorative/personali previste per l’accesso al contributo, a seguito dell’emergenza COVID secondo quanto specificato in dettaglio nell’Avviso pubblico;

-  avere un ISEE ordinario o corrente in corso di validità (ISEE 2020) con valore minore o uguale ad € 30.000,00.

Tuttavia, per le famiglie che non hanno l’attestazione ISEE 2020 e che in questo momento hanno difficoltà a raggiungere le sedi dei Centri Assistenza Fiscali (CAF) viene considerata valida anche l’attestazione ISEE 2019 con valore inferiore o uguale ad €30.000,00..

 

TIPOLOGIE DI CONTRIBUTO

Con la misura “Pacchetto famiglia” la Regione Lombardia intende concedere una delle seguenti due tipologie di contributo, a fondo perduto, (non cumulabili tra di loro) - eventualmente incrementate di una quota sulla base del valore assunto dal Fattore Famiglia Lombardo:

1) Contributo mutui prima casa: un contributo fisso una tantum pari ad €500,00 a nucleo familiare con figli a carico di età compresa tra 6 e 16 anni, riconosciuto per il pagamento della rata/delle rate del mutuo prima casa indipendentemente dall’importo della rata pagata purché riferita all’anno solare 2020.

2) Contributo e-learning: un contributo una tantum pari all’80% delle spese sostenute,  fino ad un massimo di €500,00 a nucleo familiare con figli a carico di età compresa tra 6 e 16 anni, per l’acquisto, in data successiva al 24 febbraio 2020, di pc fisso o portatile o tablet con fotocamera e microfono. Non è previsto minimo di spesa.

È possibile richiedere il contributo anche in presenza di minori in affidamento, se facenti parte del nucleo familiare, con gli stessi requisiti di età.

3) Fattore  Famiglia Lombardo

I nuclei familiari in possesso dei requisiti sopra richiamati, possono richiedere una quota aggiuntiva di contributo cumulabile con uno dei due contributi sopra citati, di entità variabile calcolata in base a parametri che tengono in considerazione eventuali maggiori complessità e fragilità presenti all’interno del nucleo familiare:

a) numero dei figli;

b) residenza in Regione Lombardia per un periodo maggiore o uguale a 5 anni;

c) presenza di persone anziane di età maggiore o uguale a 65 anni o di donne in accertato stato di gravidanza;

d) presenza di persone con disabilità o persone non autosufficienti.

Il contributo è concesso fino ad esaurimento delle risorse disponibili per il Fattore Famiglia Lombardo pertanto, esaurita la relativa dotazione, potrà essere concesso soltanto il contributo mutui prima casa o e- learning.

 

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 

- La procedura utilizzata per la presentazione della domanda è valutativa a sportello: le domande saranno valutate in base all’ordine cronologico di invio al protocollo delle stesse, a condizione di rispettare i requisiti di ammissibilità, fino ad esaurimento della dotazione finanziaria disponibile. In tal caso, sarà comunque possibile presentare domande a sistema per l’eventuale successiva possibilità di ammissione e finanziamento.

 

- Le domande possono essere presentate previa registrazione/autenticazione in bandi on line attraverso  una delle seguenti modalità:

1. CRS - Carta regionale dei Servizi / CNS - Carta Nazionale dei Servizi e PIN

 oppure

2. SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale): da richiedere sul sito web https://www.spid.gov.it/richiedi-spid

oppure

3. nome utente e password: per poter operare, occorre attendere la verifica delle informazioni di registrazione e profilazione, che potrà richiedere fino a 16 ore lavorative.

ATTENZIONE: per la registrazione non è necessario attendere la data di avvio per la presentazione delle domande. Pertanto, si suggerisce di attivarsi prima della data di apertura del bando in modo da disporne già e procedere all’inoltro della richiesta di contributo.

- Le domande sono trasmesse e protocollate elettronicamente solo a seguito del completamento delle fasi sopra riportate cliccando il pulsante “Invia al protocollo”. Successivamente il sistema informativo rilascia numero e data di protocollo della domanda di contributo, da cui decorrono i 30 giorni di avvio dell’istruttoria. Il richiedente dovrà fornire tutte le informazioni richieste nel modello di domanda di cui all’allegato A 1, compresa la tipologia di contributo scelto e l’IBAN del conto corrente bancario o postale sul quale ricevere il contributo. 

Il mancato caricamento elettronico degli allegati obbligatori (quietanza rata mutuo /fattura fiscale pc o tablet- ISEE) o la trasmissione di una domanda non firmata in caso di autenticazione al sistema tramite nome utente e password, costituirà causa di inammissibilità della domanda di partecipazione. In tal caso non potrà in ogni caso essere ripresentata nei termini previsti, né dal richiedente né da altro componente del nucleo familiare, un nuova domanda.

 

- Istruttoria: entro 30 giorni dalla data di protocollazione della domanda, o di perfezionamento della domanda a seguito di richiesta di  integrazione documentale, l’ente gestore di riferimento, a seguito della verifica dei requisiti e dei documenti a corredo della domanda presentata, comunica attraverso la piattaforma informatica, l’esito dell’istruttoria all’indirizzo mail dell’interessato, dichiarando se è ammessa o non ammessa al contributo.

 

- Liquidazione del contributo: entro 10 giorni dalla data di VALIDAZIONE della domanda, l’Ambito competente liquida il contributo al beneficiario in un’unica soluzione attraverso bonifico al conto corrente indicato in fase di presentazione della domanda.

Il beneficiario decade dal diritto al contributo qualora risultino false le dichiarazioni rese e sottoscritte in fase di presentazione della domanda o le informazioni attestate nei documenti presentati per la concessione dell’agevolazione. In tal caso Regione Lombardia si riserva di adottare azioni di recupero e/o compensazione delle somme indebitamente percepite.

 

 INFORMAZIONI E CONTATTI PER I CITTADINI

Qualsiasi informazione relativa ai contenuti dell’avviso e agli adempimenti connessi potrà essere richiesta al numero:

- 02.67650098, operativo dal 23 aprile all’11 maggio 2020, dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30e il venerdì dalle 9.30 alle 12.30;

Per le richieste di assistenza alla compilazione on-line e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure informatizzate è possibile contattare il Call Center di ARIA S.p.A. al numero verde 800.131.151 operativo da lunedì al sabato, escluso i festivi:

- dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per i quesiti di ordine tecnico

- dalle ore 8.30 alle ore 17.00 per richieste di assistenza tecnica.

Responsabili del procedimento:

Ambiti territoriali competenti in base alla residenza anagrafica del soggetto richiedente. 

 

L’UOC Integrazione delle Reti e Smart Community di ATS Bergamo svolge funzioni di raccordo tra Ambiti e Regione Lombardia

 

 

 


Ultimo aggiornamento:  24/04/2020
Questo sito internet è valido HTML 5.0, clicca per accedere al validatore html, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 3, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a Questo sito internet è multibrowser credit common scegli la modalità Visualizza il testo con caratteri normali   Visualizza il testo con caratteri grandi   Visualizza il testo con contrasto elevato   Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica Copyright © 2015. All rights reserved Progetti di Impresa Srl
TORNA SU