condividi:

AVVISO

notizia pubblicata in data : mercoledì 02 agosto 2017

AVVISO

AVVISO PER LA COSTITUZIONE, DA PARTE DELL’ATS BERGAMO, DELL’ELENCO DEI SOGGETTI QUALIFICATI ALLO SVOLGIMENTO DEGLI INTERVENTI DI INCLUSIONE SCOLASTICA DEGLI STUDENTI CON DISABILITA’ SENSORIALI AI SENSI DEGLI ARTT. 5 E 6 DELLA L.R. N. 19/2007. Anno 2017/2018

 

OGGETTO:

 

Con il presente avviso ATS Bergamo intende costituire un elenco di soggetti qualificati allo svolgimento degli interventi di inclusione scolastica a favore degli studenti con disabilità sensoriali nei termini e nelle modalità previste.DGR n. X/6832/2017 ed in particolare dalle Linee guida allegate alla stessa, cui si rinvia.

 

Elenco che viene suddiviso in due sezioni (rispetto alla tipologia di disabilità)

 

  • SEZIONE A - “disabilità uditiva” 

  • SEZIONE B - “disabilità visiva”

 

DESTINATARI


Sono soggetti destinatari del presente avviso:

 

  • gli enti profit e non profit operanti sul territorio lombardo

  • gli enti capofila per l’attuazione del Piano di Zona (azienda speciale, consorzio di comuni, comune o comunità montana etc.)

REQUISITI:

 

Il rappresentante legale dell’ente, soggetto destinatario del presente avviso, deve essere in possesso di adeguati requisiti di onorabilità e affidabilità morale, ed in particolare:

 

  • di essere in assenza di condanna definitiva per reati gravi in danno allo Stato o della comunità che incidono sulla moralità professionale;

  • di essere in assenza di condanne penali, o procedimenti penali pendenti, per fatti imputabili all’esercizio delle attività oggetto del presente avviso;

  • di essere in assenza dell’applicazione della pena accessoria della interdizione da una professione o da un’arte e interdizione dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese;

  • di essere assenza di procedimenti per l’applicazione di una misura di prevenzione;

  • di non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo nei cui riguardi sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni;

  • di non avere sussistenti procedimenti o provvedimenti ai sensi delle Leggi 646/1982 e 936/1982 e successive modifiche e integrazioni, recanti disposizioni in materia di lotta alla delinquenza mafiosa.

 

REQUISITI ORGANIZZATIVI:


L’ente deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

 

  • sede legale e/o operativa in Lombardia;

  • aver svolto nell’arco degli ultimi tre anni scolastici, per un periodo complessivo di almeno un anno scolastico, interventi per l’inclusione scolastica dei disabili sensoriali ;

  • oppure in alternativa al punto precedente l'ente essere dotato di personale con specifiche competenze ed esperienze afferenti ai servizi oggetto del presente avviso, ed in particolare i seguenti profili professionali:

    • A) Assistente alla comunicazione (previsto sia per i visivi che per gli uditivi), in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

      • laurea triennale o magistrale in materie attinenti allo specifico ambito di intervento (ad esempio, laurea in scienze della formazione primaria, scienze dell’educazione, psicologia, lauree umanistiche con specializzazioni, indirizzi afferenti le tematiche dell’educazione e altri);

      • diploma accompagnato da documentata esperienza almeno triennale in contesti educativi rivolti a minori con disabilità sensoriale;

      • corso specifico per assistenti alla comunicazione e all’autonomia delle persone con disabilità sensoriale ed esperienza di almeno un anno scolastico nell’ambito dei servizi rivolti alle persone con disabilità sensoriale;

    • Esperto tiflologo/tifloinformatico, in possesso di almeno
      uno dei seguenti requisiti:

      • Laurea triennale o magistrale in materie attinenti allo specifico ambito di intervento (ad esempio, laurea in scienze della formazione primaria, scienze dell’educazione, psicologia, lauree umanistiche con specializzazioni, indirizzi afferenti le tematiche dell’educazione e altri). accompagnate da formazione o esperienza specifiche nel campo della disabilità visiva;

      • aver svolto nell’arco degli ultimi tre anni scolastici, anche in modo non continuativo, la funzione di tiflologo/tifloinformatico di studenti con disabilità visiva almeno per un anno scolastico;

      • aver compiuto percorsi formativi specifici (in tema di didattica speciale per gli studenti con disabilità visiva) presso istituti di formazione riconosciuti, università o enti di comprovata esperienza in materia di disabilità visiva.

I requisiti sopra descritti devono essere dichiarati nella domanda corredata da idonea documentazione integrativa (es. curricula)

 

 

MODALITA’ DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO:

 

 

La famiglia sceglie l’erogatore del servizio dall’elenco degli idonei formalizzato con apposito provvedimento dall’ATS Bergamo entro il 4 settembre 2017.


L’ente scelto dalla famiglia procede alla presa in carico dello studente destinatario degli interventi nella sua complessità come previsto dal Piano individuale (PI), redatto dallo stesso ente e condiviso con la famiglia.


Il Piano individuale (PI) è controfirmato da entrambi, previa validazione dell’ATS Bergamo in merito alla congruità economica dell’intervento richiesto, ovvero prima della firma con la famiglia il PI deve essere validato dall’Agenzia di Tutela della Salute.


Il Piano individuale (PI) deve indicare: - la tipologia di interventi, - il personale e relativo monte ore necessario, - il costo previsto, quantificato in base al costo orario medio dell'educatore definito nella DGR n. X/6832/2017al lordo di tutti gli oneri e iva se dovuta; - l’indicazione e il costo del materiale di supporto, qualora necessario, nelle modalità e termini declinati dalle linee guida di cui alla DGR n. X/6832/2017

 

ATS Bergamo sottoscriverà una convenzione con l’ Ente per la definizione di rispettivi obblighi e patti entro il 6 settembre 2017.


 

TERMINI E MODALITÀ PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E DELLA DOCUMENTAZIONE

 


L’ente interessato deve presentare la domanda secondo il modello allegato al presente avviso.

La domanda, sottoscritta e resa ai sensi dell’art. 38 del D.P.R. 445/2000, deve essere corredata dalla copia fotostatica del documento di riconoscimento in corso di validità del firmatario e da curriculum/a idonei a comprovare quanto dichiarato.


La domanda indirizzata alla ATS Bergamo deve pervenire, entro e non oltre, il giorno 25 agosto 2017 ore 16.00

 

  • tramite PEC, al seguente indirizzo protocollo@pec.ats-bg.it
  • direttamente all'ufficio  protocollo ATS Bergamo, via Gallicciolli 4 - 24121 BERGAMO (orario di apertura da luinedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 16,00).

 

L’assenza di uno dei requisiti sopra indicati o della documentazione richiesta comporterà la non accettazione della domanda.

 

In caso di carenza della documentazione la Commissione potrà fare richiesta via pec di integrazione e/o completamento, che dovrà pervenire non oltre 24 ore; in caso contrario la domanda non verrà accettata.

 

L’ATS effettuerà, ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. 445/2000, idonei controlli sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive. Qualora dai predetti controlli emergesse la non veridicità del contenuto delle stesse, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguiti dal provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera e si procederà alla conseguente denuncia penale.

 

La valutazione delle domande verrà effettuata d’ufficio da apposita Commissione di valutazione, mediante verifica della completezza delle dichiarazioni e della documentazione presentata.

 

Qualora un soggetto intenda recedere dall’elenco è tenuto a darne comunicazione con preavviso di due mesi attraverso posta con Raccomandata A/R o a mezzo PEC o presentata direttamente al protocollo dell’ATS Bergamo.

 

 

INFORMAZIONI E PUBBLICIZZAZIONE


Per ogni ulteriore informazione, gli interessati possono rivolgersi all’ATS Bergamo

 

tel. 035/385374

tel. 035/385379

tel. 035/385052

email: servizio.disabili@ats-bg.it 


Ultimo aggiornamento:  01/09/2017
Questo sito internet è valido HTML 5.0, clicca per accedere al validatore html, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 3, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a Questo sito internet è multibrowser credit common scegli la modalità Visualizza il testo con caratteri normali   Visualizza il testo con caratteri grandi   Visualizza il testo con contrasto elevato   Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica Copyright © 2015. All rights reserved Progetti di Impresa Srl
TORNA SU