condividi:

NUTRIZIONE ARTIFICIALE DOMICILIARE (NAD)

Cosa viene fornito

Dietetici, Farmaci e Dispositivi medici necessari alla NAD, enterale e parenterale. Vengono forniti prodotti in dotazione all’ASL, frutto di accordi con i principali Centri prescrittori e di contratti di gara con i fornitori. Viene consegnato, di norma, il fabbisogno di un mese, unitamente alla bolla di accompagnamento da firmare per ricevuta. Se prescritta, viene anche fornita in uso gratuito la pompa di somministrazione enterale, che deve essere resa integra e pulita alla sospensione del trattamento.

Riferimenti di Legge

 

  • Delibera di Consiglio Regione Lombardia n° V/577 dell’agosto 1992.
  • Deliberazione ASL n. 34 del 24 gennaio 2006 “Linee Guida NAD”.
  •  

    Dove andare

    Il paziente deve recarsi al distretto socio-sanitario di residenza per ottenere l’autorizzazione alla fornitura; successivamente il paziente deve recarsi al SAF "Servizio di Assistenza Farmaceutica" dell’ATS per consegnare la prescrizione.

    Contatti e onformazioni :

    Servizio di Assistenza Farmaceutica Bergamo, via Borgo Palazzo, n°130 (padiglione 16C)

    Cosa presentare al SAF

    Sono necessari la prescrizione su MODULISTICA specifica:

    • MSAF19 icona download(per la Nutrizione Enterale)
    • MSAF20 icona download(per nutrizione parenterale) e allegato BAXTER icona download
    • MSAF76 icona download Certificato di avvenuto training, fatto da un Medico Specialista (operante in Azienda Ospedaliera pubblica o Strutture Privata Accreditata) o da un Medico Nutrizionista Ospedaliero convenzionato con l'ATS.
      La prescrizione deve essere autorizzata dal Medico di distretto socio-sanitario . E’ possibile trasmettere le prescrizioni al SAF , via fax, da parte del distretto socio-sanitario che autorizza la fornitura. Per la 1^ fornitura il paziente deve presentare al SAF la tessera sanitaria ed il codice fiscale.

    Facilitazioni per le forniture successive alla prima

    Chi non risiede in Bergamo città o nelle immediate vicinanze, può ritirare, su richiesta, le successive forniture presso la sede distrettuale ATS di residenza. E’ necessario fare richiesta al SAF una settimana prima di aver aver terminato la precedente fornitura. Il SAF invierà alla sede distrettuale di residenza dell’assistito quanto necessario, in giorni fissi della settimana (i prodotti saranno disponibili a partire dal pomeriggio), secondo il seguente calendario:

    • LUNEDI: Albino, Alzano Lombardo, Gazzaniga, Gandino, Clusone, Vilminore di Scalve.
    • MARTEDI: Treviglio, Caravaggio, Romano di Lombardia.
    • MERCOLEDI: Villa d'Almè, Zogno, Piazza Brembana, S. Omobono Terme, Ponte S. Pietro, Calusco d'Adda.
    • GIOVEDI: Trescore Balneario, Grumello del Monte, Sarnico, Lovere.

    NUTRIZIONE ARTIFICIALE DOMICILIARE

    Ultimo aggiornamento:  05/02/2018
    Questo sito internet è valido HTML 5.0, clicca per accedere al validatore html, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 3, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a Questo sito internet è multibrowser credit common scegli la modalità Visualizza il testo con caratteri normali   Visualizza il testo con caratteri grandi   Visualizza il testo con contrasto elevato   Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica Copyright © 2015. All rights reserved Progetti di Impresa Srl
    TORNA SU