condividi:

 

 

Vigilanza nel settore apistico - La lotta alla Varroa

Il Dipartimento di Prevenzione Veterinario , in accordo con l'Associazione Produttori Apistici di Bergamo e l'Associazione Produttori Apistici Sebini e Valli Confluenti, ha attivato un progetto innovativo per cercare di ridurre la moria degli alveari dovuta alla varroa. Per questo motivo, il Servizio Veterinario Regionale predispone ogni anno una comunicazione con cui indica i farmaci da utilizzare e le relative modalita' di impiego.

  • Si confermano e ribadiscono alcuni punti cardine della lotta alla Varroatosi:

    • Assoluta necessita' di effettuare almeno due trattamenti nel corso dell'anno: uno in estate e l'altro in autunno in assenza di covata; 

    • Importanza di effettuare il trattamento estivo il piu' presto possibile; 
    • Importanza di verificare l'efficacia dei trattamenti comunque effettuati per poter intervenire tempestivamente in caso di cali di efficacia, soprattutto in presenza di condizioni climatiche  al momento del trattamento caratterizzate da temperature medie al di sotto della media stagionale; 
    • L'obbligo di utilizzare prodotti farmacologici registrati.

       

  •  Se l'apicoltore non effettua, in estate ed in autunno, opportuni trattamenti acaricidi le famiglie di api si indeboliscono e muoiono.

Le api rivestono un ruolo fondamentale nell'ecosistema, favorendo l'impollinazione (entomofila) di numerose specie vegetali. Senza la loro azione moltissime piante non sarebbero i grado di produrre frutti. In provincia di Bergamo ci sono oltre 800 apicoltori che allevano quasi 15.000 alveari per ottenere miele, polline e pappa reale da destinare al consumo familiare o alla vendita.

Da oltre due decenni le api italiane ed europee sono minacciate di estinzione a causa della "varroa", un piccolo acaro grande come una capocchia di spillo; questo parassita, proveniente dal continente asiatico, si riproduce nelle cellette dei favi contenenti la covata e, come un vampiro, succhia l'emolinfa (il sangue) alle larve e alle pupe, provocando la nascita di api deformi incapaci di volare. 

Documenti di interesse:

Articoli, ricerche e pubblicazioni

Vigilanza nel settore apistico - La lotta alla Varroa

 

 

Ultimo aggiornamento:  06/02/2018
Questo sito internet è valido HTML 5.0, clicca per accedere al validatore html, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 3, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a Questo sito internet è multibrowser credit common scegli la modalità Visualizza il testo con caratteri normali   Visualizza il testo con caratteri grandi   Visualizza il testo con contrasto elevato   Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica Copyright © 2015. All rights reserved Progetti di Impresa Srl
TORNA SU