clicca per stampare il contenuto di questa paginastampa

condividi:

 

 

DISTRETTI ATS BERGAMO

 

Funzioni delle UOS - Unità Operativa Semplice:

 

  • supporto, per la parte di competenza, alla promozione e costituzione di Tavoli di Sistema per la Salute, che fanno riferimento direttamente alla Direzione Generale, finalizzati alla programmazione dell'integrazione fra le reti sanitarie, sociosanitarie e sociali, assicurando la partecipazione ai Gruppi di Progetto che affiancano i Tavoli di Sistema;
  • analisi della domanda per quanto di competenza e concorso all'analisi dei percorsi di presa in carico integrata già esistenti e loro sviluppo;
  • revisione e miglioramento di protocolli e procedure già in uso per il governo e la presa in carico integrata;
  • definizione di criteri e modalità di attuazione delle valutazioni multidimensionali personalizzate del bisogno;
  • promozione di iniziative formative per gli operatori coinvolti nei processi di presa in carico integrata del cittadino e della sua famiglia;
  • gestione di casi complessi, che non trovano percorsi adeguati all’interno delle reti degli erogatori, individuando le soluzioni più appropriate e monitorandone l’attuazione;
  • definizione di modelli di presa in carico di situazioni di cronicità ad elevata complessità che richiedano una forte integrazione tra area sanitaria e sociosanitaria;
  • interventi di potenziamento e consolidamento delle reti territoriali dedicate al paziente fragile, non autosufficiente che richiede una presa in carico integrata da più professionisti in diversi ambiti assistenziali di cura (terminalità, patologie neurologiche degenerative).

I Distretti si concentrano in particolare sui percorsi di presa in carico integrata che devono essere potenziati, sviluppati ed ulteriormente integrati, quali:

  • Continuità Ospedale – Territorio e Dimissioni ospedaliere protette ADI;
  • Rete Cure Palliative;
  • Ammissione e dimissione ospedaliera di minori con bisogni complessi.

I distretti

L’articolo 7 bis della L.R. 33/2009, così come modificata dalla L.R. 23/2015, definisce la costituzione dei Distretti che devono essere pari al numero delle ASST comprese nelle ATS medesime. Per l’ATS Bergamo i Distretti sono tre ed esercitano le seguenti funzioni al fine di assicurare prioritariamente la continuità assistenziale:

  • governo del percorso della presa in carico integrata della persona in tutta la rete dei servizi sanitari, sociosanitari e sociali;
  • analisi della domanda ed integrazione con l’offerta.

Queste funzioni sono sviluppate con un’attenzione particolare all’integrazione con le politiche sociali previste nei Piani di Zona degli Ambiti Territoriali /Distrettuali dei comuni associati e di competenza dell’Assemblea dei Sindaci del Distretto  e dell’Assemblea dei Sindaci dell’Ambito Distrettuale .

Distretto Bergamo link

Distretto Bergamo Ovest link

Distretto Bergamo Est link

Ultimo aggiornamento:  31/05/2018
Questo sito internet è valido HTML 5.0, clicca per accedere al validatore html, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 3, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a Questo sito internet è multibrowser credit common scegli la modalità Visualizza il testo con caratteri normali   Visualizza il testo con caratteri grandi   Visualizza il testo con contrasto elevato   Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica Copyright © 2015. All rights reserved Progetti di Impresa Srl
TORNA SU